FANDOM


Lil Wayne, conosciuto anche come Weezy, Lil Tunechi, Birdman Jr., all'anagrafe Dwayne Michael Carter Jr. (New Orleans, 27 settembre 1982), è un rapper statunitense. Fondatore della Young Money Entertainment (della quale fanno parte Drake, T-Pain, Nicki Minaj, Shanell, Tyga, Gudda Gudda, Mack Maine, Jae Millz, T-Streets, Short Dawg, Cory Gunz, Lil Twist, Lil Chuckee, Stiv B., Bustha Rhymes, i Limp Bizkit e Blitz); figlio adottivo di Birdman e padre di quattro figli.[1]

Biografia

Primi anni

Dwayne Michael Carter Junior, meglio conosciuto come Lil Wayne, nacque e crebbe a Hollygrove un quartiere alle porte di New Orleans, Louisiana.[1] Messo al mondo da una madre (cuoca) diciannovenne, non ebbe un'infanzia felicissima, in quanto all'età di due anni dovette "affrontare" il divorzio dei genitori e il conseguente abbandono di suo padre.[1]

Negli anni a seguire, viene iscritto alla Lafayette Elementary School e successivamente nella compagnia teatrale della Eleanor McMain Secondary School. Scrive il suo primo "pezzo" rap all'età di soli 8 anni.[1] Nell'estate del 1991 incontra Bryan Williams, meglio conosciuto con lo pseudonimo di Birdman, famoso rapper e cofondatore della Cash Money Records, il quale viene subito colpito dal talento del giovane.[1]

Per farsi conoscere, Lil Wayne registrò infatti un pezzo freestyle sulla segreteria telefonica di Williams, che decise così di prenderlo sotto la sua custodia, fino a farlo entrare nella "famiglia" Cash Money. Ha inciso il suo primo album, True Story, in collaborazione col rapper B.G. (all'epoca quattordicenne) all'età di 12 anni. Il duo venne pubblicizzato come The BG'z.[1] All'età di 14 anni, nonostante una carriera scolastica nella norma, decide di abbandonare gli studi per dedicarsi completamente alla carriera da artista.[1]

Carriera musicale

Esordi

Inizia la sua attività nel duo B.G.'z composto da lui stesso e Lil Doogie, che poi diventerà B.G..[1] Nel 1997 entra nel gruppo Hot Boys, con Juvenile, B.G. e Young Turk. Get It How U Live vende 400.000 copie nel sud degli Stati Uniti, e grazie a questo successo la Cash Money si assicura un contratto di distribuzione con la Universal Records. Partecipa ai primi volumi di How U Love That? dei Big Tymers, 400 Degreez di Juvenile e Chopper City In The Ghetto di B.G. diventato disco d'oro. Insieme agli Hot Boys pubblica Guerrilla.[1] Debutta da solista nel 1999 con l'album Tha Block Is Hot, anche se sono ancora presenti considerevoli contributi degli Hot Boys. Questo album gli vale, nel 1999, la nomination a Best New Artist. Il primo singolo estratto è Tha Block Is Hot, dopo il quale il rapper partecipa anche al singolo Bling Bling con B.G., Juvenile e Big Tymers.[1]

Il primo disco d'oro e consacrazione

Nel 2000 uscì Lights Out, che subito non ottenne un grandissimo successo ma fu comunque nominato Disco d'Oro dalla RIAA. Il primo singolo estratto da quest'album fu Get off the corner, nello stesso anno.[1] Il terzo album, 500 Degreez, viene pubblicato nel 2002, e presenta contributi significativi di Mannie Fresh e degli Hot Boys. Il titolo di quest'album fa riferimento a un altro disco, 400 Degreez, realizzato da Juvenile.[1] Nell'estate del 2004 uscì Tha Carter, il disco che per molti critici ebbe definitivamente consacrato Lil Wayne tra i più grandi rapper. Questo fu anche il primo dei quattro album intitolati Tha Carter. Il disco ottenne buoni risultati, vendendo oltre 1 milione di copie solo negli Stati Uniti, e il singolo estratto Go DJ entrò nella Top 5 Hit. Dopo la pubblicazione di Tha Carter, Lil Wayne collabora con le Destiny's Child e T.I. nel singolo Soldier.[1]

President della Cash Money

Nel dicembre del 2005 venne pubblicato l'album Tha Carter II, fu il primo CD di Lil Wayne non prodotto da Mannie Fresh, che nel frattempo abbandonò la Cash Money Records) che solo nella prima settimana venderà oltre 230.000 copie, fino ad arrivare a 2 milioni di copie vendute.[1] Da questo album verranno estratti singoli come Fireman, Hustler Muzik, Grow man e Shooter. Nel 2005 Lil Wayne viene nominato Presidente della Cash Money, e successivamente fonda la Young Money Entertainment, sempre sotto l'impronta Cash Money. Nel tardo 2007, tuttavia, ha riferito di essersi dimesso dalla direzione di entrambe le etichette e di aver affidato la gestione della Young Money a Cortez Bryant.[1]

Nel 2006, collabora con il rapper Birdman e pubblica l'album Like Father, Like Son, il cui primo singolo, Stuntin' Like My Daddy, raggiunge la posizione n° 21 della Billboard Hot 100.[1]

Video

full04:03

LIL WAYNE - Mirror ft. Bruno Mars

full


Galleria

Note

  1. 1,00 1,01 1,02 1,03 1,04 1,05 1,06 1,07 1,08 1,09 1,10 1,11 1,12 1,13 1,14 1,15 Lil Wayne su Wikipedi

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale