FANDOM


Black eyed Peas.jpg

I Black Eyed Peas sono un gruppo musicale hip hop/dance statunitense, formatosi nel 1995 a Los Angeles, California. Il gruppo era composto da apl.de.ap e will.i.am già compagni di liceo, dal rapper Taboo e dalla corista Kim Hill sostituita successivamente da Fergie. Il loro album di debutto fu Behind the Front, pubblicato nel 1998.[1]

Nel 2000 il gruppo pubblicò il secondo album, Bridging the Gap. Il successo però arrivò nel 2003, con il terzo album Elephunk, che vide la cantante Fergie in sostituzione di Kim Hill. Da quest'album sono stati pubblicati 4 singoli: Where Is the Love?, Shut Up, Hey Mama e Let's Get It Started. Nel 2005 i Black Eyed Peas pubblicarono il loro quarto album, Monkey Business. I singoli estratti da quest'album furono Don't Phunk with My Heart e Don't Lie.[1]

Nello stesso anno il gruppo collaborò in vari duetti, come nel singolo Mas Que Nada, pubblicato nel 2006. Dopo 3 anni di successo, il gruppo si assentò delle scene per quasi 4 anni. Nel 2009 i Black Eyed Peas tornarono sulle scene musicali con l'album The E.N.D..[1] Con questo album, il gruppo abbandona in gran parte le sonorità hip hop per avvicinarsi di più alla musica dance. I singoli estratti dall'album sono stati infatti Boom Boom Pow, I Gotta Feeling, Meet Me Halfway, Imma Be e Rock That Body. A giugno 2010 il gruppo, insieme ad altri artisti, si è esibito nella cerimonia di apertura dei campionati mondiali di calcio. L'anno successivo i Black Eyed Peas pubblicarono The Beginning; i singoli estratti sono The Time (Dirty Bit), Just Can't Get Enough e Don't Stop the Party. Il gruppo risulta essere il migliore per quanto riguarda le vendite digitali dei loro singoli negli Stati Uniti, che ammontano a 22 milioni di copie.[1]

Storia

Primi anni

Due dei componenti strinsero amicizia al liceo. will.i.am e apl.de.ap fanno parte della crew di breakers Tribal Nation, successivamente decidono di dedicarsi alla produzione musicale e fondano la crew Atban Klann, acronimo di A Tribe Beyond A Nation.[1] La Ruthless Records, del rapper Eazy-E, mette sotto contratto il duo nel 1992, viene registrato un album che però l'etichetta non pubblica: il prodotto non rispecchia la sua linea gangsta. Infatti, a partire dai primi anni novanta il concetto di pacifismo nell'hip hop è stato messo in ombra dalla filosofia Gangsta rap e da gruppi West Coast come gli NWA, da cui Eazy-E proviene.[1] La morte di Eazy-E nel 1995 segna la rottura del duo con la Ruthless. In seguito alla pessima esperienza, i due incontrarono Taboo e insieme cambiarono il nome del gruppo in Black Eyed Peas, iniziando ad esibirsi nella zona di Los Angeles.[1]

I primi due album

Il 30 giugno 1998 i Black Eyed Peas pubblicarono il primo album in studio, Behind the Front. L'album ricevette ottime critiche. Dall'album furono estratti tre singoli, Fallin' Up/¿Que Dices?, Joints & Jam e Karma[1], che riscossero un discreto successo negli Stati Uniti. La corista Kim Hill in questi brani è sempre in primo piano, anche nei video musicali. Due anni dopo il gruppo pubblicò il secondo album Bridging the Gap, da cui furono estratti i singoli BEP Empire/Get Original, Weekends (realizzato con Esthero) e Request + Line, che vede invece la partecipazione di Macy Gray. In questo album la corista Kim Hill è poco presente e pochi mesi più tardi abbandonò il gruppo, venendo sostituita da Fergie.[1]

Il terzo album

La band ritorna sui suoi passi con il terzo album Elephunk, pubblicato il 24 giugno 2003. Si tratta del primo album con Fergie ed il primo realizzato come The Black Eyed Peas. Durante le registrazioni del disco, i tre membri si accorsero che serviva una voce femminile, più permanente ed imponente, soprattutto per la registrazione del brano Shut Up.[1] La prima proposta venne fatta alla cantante delle The Pussycat Dolls, Nicole Scherzinger, la quale fu costretta a rifiutare, ma subito dopo scelsero per l'appunto Fergie, proveniente dalle Wild Orchid, che accettò. Rispetto ai precedenti album, Elephunk presenta sonorità più pop, orecchiabili e lucide, realizzate per attrarre un pubblico di massa.[1]

Il primo singolo estratto fu Where Is the Love?, realizzato in collaborazione con Justin Timberlake, che divenne la prima hit di successo del gruppo, ottenendo ottimi risultati in tutto il mondo. Il singolo divenne uno dei singoli di maggior successo nel mondo, e in America ottenne eccellenti risultati nella Billboard Hot 100, piazzandosi alla ottava posizione. Anche nel resto del mondo ottenne ottimi risultati, conquistando la prima posizione in Gran Bretagna e in Australia. Come secondo singolo fu estratto Shut Up, che divenne un successo mondiale, nonostante non fosse stata pubblicata negli Stati Uniti.[1]

I singoli estratti

Il singolo come il precedente non passò indifferente e in Europa divenne uno dei maggiori successi del gruppo e dell'anno. Shut Up inoltre si posizionò alla seconda posizione in Regno Unito e fu certificato disco di oro e di platino negli Stati Uniti, in Gran Bretagna ed altri paesi europei come la Germania. Il terzo singolo estratto fu Hey Mama, rilasciata nel 2004. Il brano venne utilizzato per la canzone pubblicitaria dell'iPod e nel film d'animazione Garfield: il film. Pur avendo un ottimo successo non arrivò al livello dei precedenti singoli, ma comunque non passò inosservata e divenne uno dei maggiori successi del gruppo (dai fan viene considerata la migliore nella storia della band).[1]

La Consacrazione

Il singolo si classificò bene nelle classifiche debuttando nella top 30 nella Billboard Hot 100 ed ha riscosso successo anche in parecchi paesi europei. La canzone Let's Get It Started venne scelta come quarto ed ultimo singolo estratto da Elephunk, ottendendo un successo mondiale; inoltre fu utilizzato per gli NBA Playoffs 2004 e in vari film come La bottega del barbiere 2, White Chicks e American Trip - Il primo viaggio non si scorda mai.[1] Il singolo ha vinto Un Grammy come Best Rap Performance nel 2005. Elephunk in tutto vendette circa 2.000.000 di copie in Europa e poco più negli Stati Uniti. In Gran Bretagna vendette 1.300.000 copie. In tutto tocca quasi le 7 milioni di copie mondiali. Con questo album si consacra la band, divenendo famosa in tutto il mondo.[1]

Video

full04:13

The Black Eyed Peas - Where Is The Love?

full


Galleria

Note

  1. 1,00 1,01 1,02 1,03 1,04 1,05 1,06 1,07 1,08 1,09 1,10 1,11 1,12 1,13 1,14 Black Eyde Peas su Wikipedia

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale